Home / Operatori / TIM fibra ottica: tariffe e città coperte
Scopri le tariffe e la copertura della rete ADSL e fibra ottica di TIM.
Scopri le tariffe e la copertura della rete ADSL e fibra ottica di TIM.

TIM fibra ottica: tariffe e città coperte

L’evoluzione del momento nel mercato delle telecomunicazioni è senza dubbio la fibra ottica. Gli operatori investono per migliorare le infrastrutture di rete e raggiungere sempre più comuni, offrendo contestualmente piani tariffari più convenienti. Il lancio commerciale dei servizi in fibra ottica basati sulla FTTC (Fiber to the Cabinet), è il risultato degli importanti investimenti di TIM nella realizzazione della rete NGAN (Next Generation Access Network). La velocità di download dell’offerta TIM fibra ottica viaggia in tutti i comuni fino a 100 Mega, tranne le città di  Milano, Torino, Roma, Perugia, BariCatania, Bologna, Reggio EmiliaAversa, Marcianise, Trieste, Venezia e Firenze che raggiungono i 300 Mega.

Scopriamo i dettagli delle proposte TIM fibra ottica e tutti gli aspetti da considerare prima di attivare un abbonamento.

INFRASTRUTTURA DI RETE E COPERTURA

L’offerta TIM si basa sulla tecnologia FTTC (Fiber To The Cabinet) che permette di navigare fino a 100 Mega in download e 20 Mega in upload, mentre nelle città raggiunte dai 300 Mega si affida alla tecnologia FTTH (Fiber To The Home) che permette di raggiungere i 300 Mega in download.

Nel primo caso il cavo in fibra collega la centrale a un minidistributore (DSLAM) collocato vicino al cabinet; il tratto fino all’abitazione è invece in rame, con tecnologia di trasmissione dati VDSL. Nel secondo, invece, come suggerisce il nome, la fibra arriva all’interno della casa, assicurando al segnale maggiore velocità e stabilità.

In reti di tipo FTTC l’effettiva qualità del servizio dipende dalla distanza tra la casa e il cabinet. Il VDSL garantisce infatti un’ottima trasmissione del segnale entro i 300-500 metri, consentendo di navigare fino a 80-90 Mega reali, ma può subire dispersioni importanti su distanze più elevate. Quando si verifica la copertura è quindi importante inserire l’indirizzo completo dell’unità abitativa. Questo perché pochi metri possono fare la differenza, e il servizio può variare da un civico all’altro, anche all’interno della stessa via.

COMUNI RAGGIUNTI DALLA FIBRA OTTICA DI TIM

A oggi sono più di 1100 i comuni raggiunti dalla fibra ottica di TIM. La rete è in costante espansione, tutte le settimane i lavori di implementazione raggiungono nuovi comuni, e in questa pagina del comparatore Tariffa.it si può verificare puntualmente la copertura per il proprio comune.

L’OFFERTA TIM IN FIBRA OTTICA

Con TIM Smart Fibra si naviga fino a 100 Mega. Il piano, oltre a Internet illimitato, include telefonate a fissi e mobili italiani con scatto alla risposta (ma con TIM Smart Fibra e Casa lo scatto alla risposta è azzerato). Per accedere ai contenuti Sky senza bisogno di installare la parabola c’è invece Smart Fibra e Sky TV, che unisce in un’unico conto i servizi telefonici e l’intrattenimento della pay tv. Disponibile anche la tariffa convergente fisso mobile Smart Mobile Fibra, che comprende in unico conto telefonico la connessione in fibra ottica a casa e i GIGA in 4G su SIM mobile per avere sempre internet a portata di mano. Da ultimo TIM Smart 3×2 per chi vuole avere il massimo: internet illimitato e chiamate senza scatto illimitate da casa e una SIM mobile per il proprio smartphone.

Leggi anche

Scopri come passare a Wind con All Inclusive Gold!

Passa a Wind con All Inclusive Gold

Dal 20 dicembre 2016 al 9 Gennaio 2017, per i clienti provenienti dagli operatori virtuali CoopVoce, …