Scoprire chi vi chiama in anonimo

Inserito in Telefonia da il 9 settembre 2008 - Google +:


Graz un nostro utente particolarmente attivo ha aperto un interessante argomento nella nostra sezione gestori di telefonia GENERALE.
Spiega come identificare chi si nasconde dietro le chiamate anonime ed eventualmente come evitare d’essere “bombardati” da queste telefonate.

A tutti gli operatori telefonici potete richiedere per legge l’attivazione di un servizio (chiamato override) che vi mostra il numero di telefono anche delle chiamate private. Il costo è generalmente abbastanza elevato e può essere richiesto una sola volta per utenza (in realtà, in casi veramente necessari anche per più di una volta) e per un lasso di tempo limitato (generalmente 15 giorni). Per maggiori informazioni chiamate il servizio clienti.

Negli altri casi (come, ad esempio, telefonate ricevute prima o dopo l’attivazione del servizio override), invece, si è costretti a fare regolare denuncia alle autorità competenti e far richiedere il tabulato delle chiamate in entrata per scoprire il numero privato.
se vi dovessero dire che nn possono attenzione non è proprio vero:
Legge 196/2003, “Codice in materia di protezione dei dati personali”:

Art. 127
(Chiamate di disturbo e di emergenza)

1. L’abbonato che riceve chiamate di disturbo puo’ richiedere che il fornitore della rete pubblica di comunicazioni o del servizio di comunicazione elettronica accessibile al pubblico renda temporaneamente inefficace la soppressione della presentazione dell’identificazione della linea chiamante e conservi i dati relativi alla provenienza della chiamata ricevuta. L’inefficacia della soppressione puo’ essere disposta per i soli orari durante i quali si verificano le chiamate di disturbo e per un periodo non superiore a quindici giorni.

2. La richiesta formulata per iscritto dall’abbonato specifica le modalita’ di ricezione delle chiamate di disturbo e nel caso in cui sia preceduta da una richiesta telefonica e’ inoltrata entro quarantotto ore.

3. I dati conservati ai sensi del comma 1 possono essere comunicati all’abbonato che dichiari di utilizzarli per esclusive finalità’ di tutela rispetto a chiamate di disturbo. Per i servizi di cui al comma 1 il fornitore assicura procedure trasparenti nei confronti degli abbonati e puo’ richiedere un contributo spese non superiore ai costi effettivamente sopportati.

4. Il fornitore di una rete pubblica di comunicazioni o di un servizio di comunicazione elettronica accessibile al pubblico predispone procedure trasparenti per garantire, linea per linea, l’inefficacia della soppressione dell’identificazione della linea chiamante, nonche’, ove necessario, il trattamento dei dati relativi all’ubicazione, nonostante il rifiuto o il mancato consenso temporanei dell’abbonato o dell’utente, da parte dei servizi abilitati in base alla legge a ricevere chiamate d’emergenza. I servizi sono individuati con decreto del Ministro delle comunicazioni, sentiti il Garante e l’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni.

se ci contattano numeri anonimi possiamo eventualmente fare altre procedure cercando di eliminare questi disagi:

1. direttamente dal cellulare nelle impostazioni/chiamate/puoi verificare se hai l’opzione di ricevere chiamate solo da determinati numeri di telefono come alcuni gruppi della rubrica devi però avere dei gruppi in rubrica attivi.

2. puoi scaricare da intenet un determinato programma black baller per il tuo cellulare che ti consente di rifiutare automaticamente telefonate anonime, in piu puoi mettere numeri di persone indesiderate nell’elenco ”nero” e da queste persone non riceverai piu ne telefonate ne messaggi ecc ecc

Per qualunque altra informazione:

http://aranzulla.tecnologia.alice.it/
in ” telefonate anonimo ”

altrimenti potreste anche postare qui!!

Come ben dice Graz nel post per eventuali domande e dubbi potete postare direttamente nel nostro forum i vostri quesiti, troverete parecchi utenti disposti a parlarne con voi e confrontarsi.

Volevo poi aggiungere che a volte le chiamate anonime sono di persone che pensano solo d’infastidirvi, ma che in altre occasioni anche alcune aziende ed istituti preferiscono mantenere riservato il proprio numero.
L’eventualità di rispondere oppure rifiutare una chiamata è a discrezione dell’utente, ma valutate sempre accuratamente quando evitare di alzare la cornetta e quando lasciar chiuso il telefono.

Share Button
Un Commento
  1. mauro:

    non capisco come sia possibbile che queste persone che infastidiscano vengano tutelate meglio di chi viene importunato!
    inoltre le compagnie telefoniche fanno chiaramente capire di non poter svelare il numero anonimo per problemi di praivasi………………..ma nel caso si sborsino molti soldi beh allora……….

    25 settembre 2010 alle ore 00:16

Sottoscrivi i commenti a questo articolo tramite RSS o TrackBack a 'Scoprire chi vi chiama in anonimo'.

Lascia un Tuo Commento:

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Seguici su Google Plus
Cellularmagazine.it su Facebook Cellularmagazine.it su Twitter Cellularmagazine.it su Dailymotion.com Cellularmagazine.it su Youtube.com Iscriviti ai Feed
Social Reading


Newsletter

Se vuoi ricevere occasionalmente (massimo una al mese), le novità del sito e le offerte commerciali relative alla telefonia mobile.

Iscriviti alla newsletter