Fotografie dal nuovo iPad a confronto con htc Android e metodo di importazione delle fotografie in Mac OS X

Inserito in HTC,Recensioni da il 20 maggio 2012 - Google +:

 

L’ho comperato settimana scorsa e avevo giusto bisogno di un momentino per prenderci la mano, colgo l’occasione in questo articolo sia di mostrarvi alcune fotografie in diverse condizioni di luce fatte dal nuovo iPad e confrontate con le medesime allo stesso soggetto fatte dal mio htc Flyer per spiegarvi anche i pochi passaggi necessari per importare in un secondo momento le fotografie dal tablet a Mac OS X (se avete Windows potete invece seguire questa guida da sito ufficiale Apple non preoccupatevi).

Ogni fotografia avrà la dicitura in alto se fatto con il nuovo iPad oppure con htc, entrambi con risoluzione della fotocamera da 5 MP ma quello che contano sono le tecnologie software che si appoggiano all’hardware dietro l’obiettivo.

 

 

 

 

Iniziamo! Prima sempre foto iPad e sotto foto htc, la diversa grandezza delle foto è dovuta alla diversa grandezza di schermo e se andassi a cambiare le misure in proporzione dell’uno o dell’altro modificherei l’immagine non dando a voi il miglior modo di confrontare i risultati.

 

 

Livello dei dettagli:

 

 

 

 

 

Contrasti tra colori forti e diversi:

 

 

 

 

 

Dettagli sui colori scuri:

 

 

 

 

Foto in condizione di bassa luminosità e buio completo intorno:

 

 

 

 

 

A questo punto della notizia giustamente vi aspettate che scriva “è meglio bi o bo”, no non voglio dare una opinione di parte nè dall’una nè dall’altra preferisco così. Vi invito però a cliccare su una qualsiasi delle otto immagini per vederle a grandezza naturale e fare voi le considerazioni in base ai vostri criteri di definizione dei dettagli, contrasti e risultato dell’autofocus.

Sappiate che prima di scattare ognuna delle otto, ricordo quattro dal nuovo iPad e quattro dal mio htc Flyer, ho aspettato che l’autofocus arrivasse al miglior grado di dettaglio e premuto lo schermo per far sì che il risultato sia il migliore possibile. La fase di trasizione tablet a Mac dove sto scrivendo ora l’articolo poi per iPad è avvenuto con la modalità sotto riportata che impiega sempre quei cinque minuti mentre in Android ho aperto l’app Galleria proprietaria di htc, condividi e sparate via email in meno di un minuto.

 

 

Modalità importazione immagini da iPad a Mac OS X

 

Riscrivo: (se avete Windows potete invece seguire questa guida da sito ufficiale Apple non preoccupatevi)

 

 

- Primo passaggio: collegate con usb l’iPad al Mac,

 

- Aprite l’applicazione iPhoto (se istallato), va benissimo la versione istallata di fabbrica che necessita di essere istallata,

 

- non fate nulla e lasciate che iPhoto rilevi da solo iPad e le fotografie contenute nel rullino, ecco come si presenta questa fase della procedura:

 

 

 

- guardate in basso a destra il bottone Importa tutto,

 

 

- cliccate il bottone importa tutto,

 

- inizia la procedura di copiatura da iPad a iPhoto in Mac, fate molta attenzione perchè ora si presenterà la finestra che vi chiede: volete cancellare le fotografie nel rullino di iPad e lasciarle solo in iPhoto di Mac? Scegliete bene in base alle vostre esigenze, l’app lo chiede pensando di farvi un piacere nel liberarvi memoria sul dispositivo mobile:

 

 

 

- una volta copiati in iPhoto vi basta selezionarli anche tutte in un colpo solo e spostarle sulla scrivania come fate per qualsiasi altro file che spostate:

 

 

 

- fine procedura

 

Share Button

Sottoscrivi i commenti a questo articolo tramite RSS o TrackBack a 'Fotografie dal nuovo iPad a confronto con htc Android e metodo di importazione delle fotografie in Mac OS X'.

Lascia un Tuo Commento:

 Mi iscrivo alla newsletter 

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Seguici su Google Plus
Cellularmagazine.it su Facebook Cellularmagazine.it su Twitter Cellularmagazine.it su Dailymotion.com Cellularmagazine.it su Youtube.com Iscriviti ai Feed
Social Reading


Newsletter

Se vuoi ricevere occasionalmente (massimo una al mese), le novità del sito e le offerte commerciali relative alla telefonia mobile.

Iscriviti alla newsletter