60 e Lode Special da PosteMobile

Inserito in Gestori Telefonia,Telefonia da il 28 marzo 2012 - Google +:

Il gestore mobile virtuale PosteMobile propone il piano tariffario 60 e Lode Special.

Al costo di 3 euro a settimana saranno disponibili 60 minuti e 60 SMS verso tutti e chiamate ed SMS senza limiti verso un numero PosteMobile.

Superati i 60 minuti e i 60 SMS a settimana inclusi nell’offerta le chiamate saranno tariffate  16 cent/min con tariffazione a secondi e senza scatto alla risposta e gli SMS 12 cent ciascuno.

I minuti di traffico e gli SMS inclusi nell’offerta non utilizzati nella settimana, non sono cumulabili con quelli della settimana successiva.

Le tariffe indicate sono valide per il traffico nazionale e sono senza scatto alla risposta.

Il Piano si rinnova automaticamente ogni settimana con addebito del costo settimanale sul credito residuo della SIM. In caso di credito insufficiente, il piano sarà sospeso e verranno applicate le tariffe base di 16 cent/min per le chiamate nazionali e di 12 cent per gli SMS nazionali.

Per attivare nuovamente l’offerta  ricarica la tua SIM con un importo pari al costo settimanale del piano.

Se si è già cliente PosteMobile è possibile attivare, al costo di 8 euro, il piano attivo sulla tua SIM con  60 e Lode Special entrando nella tua Area Personale, nell’Area Personale dell’App 160, contattando il Servizio Assistenza Clienti al numero 160 oppure chiamando il Servizio Fai da Te al numero gratuito 401212.

Share Button

Sottoscrivi i commenti a questo articolo tramite RSS o TrackBack a '60 e Lode Special da PosteMobile'.

Lascia un Tuo Commento:

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Seguici su Google Plus
Cellularmagazine.it su Facebook Cellularmagazine.it su Twitter Cellularmagazine.it su Dailymotion.com Cellularmagazine.it su Youtube.com Iscriviti ai Feed
Social Reading


Newsletter

Se vuoi ricevere occasionalmente (massimo una al mese), le novità del sito e le offerte commerciali relative alla telefonia mobile.

Iscriviti alla newsletter