Kaspersky Lab: il 2012 sarà l’anno con la maggior presenza di malware per Android

Inserito in Android,Applicazioni e Software da il 5 marzo 2012 - Google +:

 

Solo un paio di numeri per iniziare: se a gennaio 2011 le varianti di malware per sistema operativo Android erano 82.000 a metà gennaio 2012 il numero è pari a 360.000. Varie le forme di attacco e conseguenze: furto di dati personali che vanno da fotografie a password salvate, altre l’invio automatico di messaggi a numeri con prefisso internazionale sud-americani piuttosto che asiatici o dell’est Europa per finire con la variante malware che lancia programmi e collegamenti alla rete dannosi. In poche parole è il caso di essere molto cauti o nelle situazioni in cui non fosse possibile come l’utilizzo di posta per lavoro e la necessità di rimanere in contatto con clientela/dipendenti o altre aziende scegliere una soluzione che fornisca sicurezza.

 

E’ proprio in questo mercato che molte aziende software stanno studiando come proporsi al meglio: soluzioni presentate sull’Android Market piuttosto che in scatola con codice licenza (dipende se il costo del 30% per Google valga la produzione e distribuzione fisica e supporto da web) o ancora partnership e accordi dirette con imprese che utilizzano Android in qualsiasi ambito. Vi invito prima di continuare con la notizia a non pensiate che un tablet Android sia utilizzato solo dal libero professionista piuttosto che in ufficio, conosco un imprenditore che utilizza gli Archos per monitorare macchine per lavori pesanti su materia grezza.

 

Anche i costruttori intravedendo una ulteriore possibilità di guadagno stanno introducendo soluzioni direttamente nel sistema operativo Android pre-confezionato, chi da sola e chi invece con il supporto di aziende esterne: huawei e htc hanno scelto IBM, Motorola Mobility ha scelto di criptare qualsiasi contenuto nativo e aggiunto in un secondo momento di smartphone e tablet Business Ready e altro esempio Samsung a Las Vegas (gennaio 2012) ha presentato Safe per le aziende con tra le altre caratteristiche crittografia con standard AES-256 bit.

Non stupitevi se ne avete sentito parlare poco nulla, per il semplice fatto che queste notizie non vengono presentati a consumatori privati ma è importante comunque sapere che ci sono.

 

 

 

Per noi consumatori privati ognuno, come ho scritto nel penultimo paragrafo, propone la soluzione che meglio ritiene opportuna. Kaspery Lab che ci ha fornito questi dati ha progettato Kaspersky Tablet Security le cui caratteristiche principali sono:

- proteggere,

- cancellare da remoto i contenuti del tablet,

- controllo di link e confronto con quelli nel server ritenuti nocivi, in questo caso l’utilizzatore viene avvisato, questo punto con un orientamento verso siti che tentano di rubare dati su account nei social network.

 

 

Un test effettuato a dicembre ha testato la correttezza del sistema di difesa con dieci diversi tentativi di attacco con programmi diversi, in questo 2012 l’azienda avrà sicuramente continuato a lavorare per aggiornare le fonti maligne perchè anche il continuo aggiornamento è importante per un anti-virus che si possa definire valido.

 

 

 

Informazioni su Kaspersky Lab


Kaspersky Lab è la più grande azienda di soluzioni antivirus in Europa.

I prodottiKaspersky offrono il massimo livello di protezione contro le minacce alla sicurezzainformatica quali virus, spyware, crimeware, hacker, phishing e spam.

KasperskyLab si posiziona tra le prime quattro aziende al mondo nel campo delle soluzioni perla sicurezza degli utenti finali.

I prodotti Kaspersky Lab offrono tassi di rilevamentosuperiori e i tempi di risposta più veloci del settore per proteggere utenti privati,piccole e medie imprese, grandi aziende e ambienti informatici mobili. La tecnologiaKaspersky® è integrata nei prodotti e nei servizi delle aziende leader nel settoredell’Information Technology di tutto il mondo.

 

Per ulteriori informazioni, visitare www.kaspersky.it e http://newsroom.kaspersky.eu/it.

Per scoprire le ultime novità suantivirus, antispyware, antispam e altri argomenti sulla sicurezza informatica, visitare www.securelist.com.

 

Share Button

Sottoscrivi i commenti a questo articolo tramite RSS o TrackBack a 'Kaspersky Lab: il 2012 sarà l’anno con la maggior presenza di malware per Android'.

Lascia un Tuo Commento:

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Seguici su Google Plus
Cellularmagazine.it su Facebook Cellularmagazine.it su Twitter Cellularmagazine.it su Dailymotion.com Cellularmagazine.it su Youtube.com Iscriviti ai Feed
Social Reading


Newsletter

Se vuoi ricevere occasionalmente (massimo una al mese), le novità del sito e le offerte commerciali relative alla telefonia mobile.

Iscriviti alla newsletter