iOS e Android: le vostre foto non sono al sicuro

Inserito in Android,Curiosità,iPhone da il 2 marzo 2012 - Google +:

Recenti indagini di sviluppatori portano alla luce dei bug che danno la possibilità a chiunque abbia delle basi di codice di spiare e prendere le nostre foto da entrambi i sistemi operativi.

La notizia è stata postata per prima da una testata più che attendibile già qualche giorno fa dal New York Times che informava tutti i possessori di iDevice di come fosse facile in realtà rubare foto dai dispositivi Apple e questo perché il permesso che alcune app richiedono, di poter accedere ai file locali, fa si che queste abbiano la possibilità di inviare i file a server remoti e quindi in buona sostanza di rubarci le foto.

Apple ha fatto sapere che comunque anche se l’applicazione esempio che fa questo (vedi l’immagine) PhotoSpy, riesce a spedire le foto ad un server remoto con un semplice permesso dato da Apple, lei non avrebbe accettato e fatto passare in AppStore quest’ ultima, anche se colui che le creata è uno sviluppatore molto noto e che ha creato l’app al solo scopo illustrativo.

Ma assodato che Apple, diciamo così, abbia per adesso la situazione in mano si scopre che anche Android permette ciò e forse lo fa anche in maniera incredibilmente “facile” infatti non tutti sanno che le foto che vengono salvate su SD rischiano di essere quasi tutte disponibili alle applicazioni che scaricate dal Market questo perché Google quando si è creato Android ha pensato bene di lasciare i permessi di lettura delle app sempre disponibili per evitare problemi di compatibilità nel caso un utente abbia più schede SD.

é incredibile ma è così ed ora visto l’alto numero di app presenti e la poca chiarezza con cui questi permessi vengono dati a qualsiasi app, Google fa sapere che provvederà a..” considerare di mettere un permesso per accedere alle immagini”, be io direi che deve farlo visto che sopratutto la maggior parte delle persone non sanno che quando accettano di farsi localizzare dalla app in realtà viene letto anche il contenuto della SD, che dire… per adesso non mettete foto troppo compromettenti nella vostra SD.

Share Button

Sottoscrivi i commenti a questo articolo tramite RSS o TrackBack a 'iOS e Android: le vostre foto non sono al sicuro'.

Lascia un Tuo Commento:

 Mi iscrivo alla newsletter 

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Seguici su Facebook
Cellularmagazine.it su Facebook Cellularmagazine.it su Twitter Cellularmagazine.it su Dailymotion.com Cellularmagazine.it su Youtube.com Iscriviti ai Feed
Social Reading


Newsletter

Se vuoi ricevere occasionalmente (massimo una al mese), le novità del sito e le offerte commerciali relative alla telefonia mobile.

Iscriviti alla newsletter