CellularMagazine.it è in vendita!


Se interessato contattaci a info@cellularmagazine.it

BlackBerry Porsche Design: il risultato dell’incontro di due grandi aziende

Inserito in Costruttori da il 27 ottobre 2011 - Google +:

Porsche continua le alleanze con produttori telefonici per proporre modelli con (anche) il suo brand, tempo fa propose P9521 con Sagem mentre da poco P9981 insieme all’azienda canadese RIM per proporre il primo BlackBerry della storia con un altro nome oltre a quello dell’azienda della mora sulla scocca.Piaccia o non piaccia alle persone normali come noi è una cosa relativa, tanto nessuno ascolterebbe. I ricchi vogliono modelli anche strani come Vertu di Nokia o minimo gli iPhone 4 di Apple ma questa volta è RIM, stanca di continuare a presentare modelli entry level come sono stati in passato l’8520 e il Curve, a entrare a cuneo in questo particolare mercato.

Andiamo  a vedere le caratteristiche tecniche hardware, software e il prezzo:

- memoria interna da 8GB,

- misure: 115X67X11.3mm (spesso poco più di iPhone 2G),

- peso di 55g,

- cam da 5MP e Flash led,

- autofocus,

- zoom fino a 4X,

- processore MSM 8655 a 1.2GHz,

- versione di firmware: BlackBerry 7,

- sui singoli tasti sono presenti: numeri (non in tutti), lettera dell’alfabeto latino e lettera dell’alfabeto arabo perchè evidentemente si punta molto a vendere lì,

- trackball ottica al centro dei classici tasti che contraddistinguono da sempre l’esperienza d’uso BlackBerry, purtroppo da nessuno screenshot è visibile se è presente anche quello sulla scocca superiore per la funzione muto,

- due microfoni: uno per l’audio in entrata e uno ulteriore per ricevere l’audio esterno e paragonandolo con quello del primo microfono filtrare i rumori esterni e pulirlo da rumori e interferenze,

- classici tasti fisici sui bordi come il bilanciere del volume e i tasti personalizzabili con l’app che si preferisce,

- gps, WiFi b/g/n e Bluetooth per tutti coloro che sono comodi a utilizzare un auricolare abbinato con questa tecnologia,

- schermo LCD da 2.8″ con risoluzione 640X480 per 287 dpi, touchscreen di tipo capacitivo.

 

    Il tutto a un prezzo di 1000 Euro, non è escluso che possa essere dato in regalo anche per edizioni particolare dei bolidi di Stoccarda o in eventi speciali proposti dall’azienda costruttrice in luoghi frequentati dai clienti; questo per dirvi di non aspettare di vederlo in vetrina in qualche catena commerciale di elettronica perchè prodotti così non vengono messi in commercio nè tanto meno pubblicizzati in maniera commerciale.

     

    Share Button
    Un Commento
    1. molto interessante

      28 ottobre 2011 alle ore 01:17

    Sottoscrivi i commenti a questo articolo tramite RSS o TrackBack a 'BlackBerry Porsche Design: il risultato dell’incontro di due grandi aziende'.

    Lascia un Tuo Commento:

    Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

    Seguici su Google Plus
    Cellularmagazine.it su Facebook Cellularmagazine.it su Twitter Cellularmagazine.it su Dailymotion.com Cellularmagazine.it su Youtube.com Iscriviti ai Feed
    Social Reading


    Newsletter

    Se vuoi ricevere occasionalmente (massimo una al mese), le novità del sito e le offerte commerciali relative alla telefonia mobile.

    Iscriviti alla newsletter